BUONI BATTERI DELLA DEPURAZIONE

“LA DANZA DEI BATTERI” di Donatella Baruzzi, opera in esposizione per la mostra collettiva: “BUONI BATTERI DELLA DEPURAZIONE”
INAUGURAZIONE
: ore 11.00 sabato 18 maggio 2019
Depuratore di Milano San Rocco, Località Ronchetto delle Rane

In esposizione sarà possibile vedere “La danza dei batteri buoni” opera di Donatella Baruzzi 

Nell’ambito del 5° FESTIVAL INTERNAZIONALE DEI DEPURATORI Arte da mangiare mangiare Arte, in collaborazione con MM SpA, MM Academy, MilanoDepur presentano l’evento inserito all’interno di: Leonardo500 – Comune di Milano Green Week – Commissione Europea Arte e Scienza : L’eredita’ interdisciplinare di Leonardo Da Vinci per l’artista contemporaneo mostra che indaga gli aspetti della depurazione delle acque e gli agenti positivi di questo processo: alcune popolazioni di microrganismi aerobi (batteri). La location unica e d’eccellenza, come quella dei 2 impianti di depurazione, ha concentrato l’attenzione sull’importanza che l’elemento Acqua ha avuto negli studi interdisciplinari leonardeschi, creando un confronto con le più avanzante innovazioni tecnologiche nell’ambito della depurazione, della salvaguardia delle risorse, e sul riuso e tutela di un bene così prezioso. Con il patrocinio di: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Regione Lombardia Consiglio e Assessorato alla Cultura, Comune di Milano, FENCO- Federazione Nazionale Consoli, Corpo Consolare di Milano e Lombardia, Utilitalia, Enea – Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile, Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi. Il Festival Internazionale dei Depuratori è un momento d’incontro che attraverso il linguaggio dell’arte propone un originale momento di confronto sulle più urgenti tematiche ambientali, come quelle della depurazione, del risparmio energetico e dell’economia circolare con il supporto degli strumenti multidisciplinari della cultura. Il Movimento Arte da mangiare mangiare Arte ha ideato questo format con l’obiettivo di avvicinare la popolazione nazionale ed internazionale a temi sempre più attuali attraverso il linguaggio ludico e interdisciplinare dell’arte. Durante i tre giorni del Festival (18 – 19 – 20 maggio 2019) i visitatori possono accedere gratuitamente agli impianti di depurazione di Milano San Rocco e di Milano Nosedo con visite guidate al MAF – Museo Acqua Franca, primo progetto museale all’interno di un impianto di depurazione, e agli impianti.

1 DSC_0010.JPG EVENTI 1